Collegamenti sponsorizzati

certificazioni per la lingua inglese

Certificazioni per la lingua inglese

Certificazioni per la lingua inglese
Collegamenti sponsorizzati
Le certificazioni per la lingua inglese sono importanti e costituiscono un buon biglietto da visita quando si presenta il proprio curriculum per l’iscrizione ad un corso di specializzazione o per un colloquio di lavoro. Queste attestano il livello di conoscenza della lingua inglese acquisito, ma occorre scegliere con cura quale conseguire, a seconda dei propri obiettivi e dello scopo per il quale dovrà essere spesa. Come orientarsi? Diamo di seguito un quadro, per quanto possibile esaustivo, circa le varie certificazioni per la lingua inglese.

Le certificazioni per la lingua inglese rappresentano un titolo valido e spendibile sia per proseguire gli studi che in campo lavorativo. Queste certificazioni sono richieste nella maggior parte delle università, specialmente all’estero e nelle business school. Ne esistono di varie tipologie, quindi è utile chiarirsi un po’ le idee prima di effettuare una scelta.
Innanzitutto, occorre dire che si distinguono in base al livello corrispondente del CEFR (Common European Framework of Reference) e alla maggiore o minore specificità.
Prendiamo come riferimento la classificazione effettuata dall’Università di Cambridge per l’ESOL (English for Speakers of Other Languages), della quale indichiamo gli esami principali, divisi per categorie:

• Certificazioni generali e per le scuole:
o YLE: Young Learners English, è rivolto a bambini e adolescenti dai 7 ai 12 anni e tende a verificare la loro competenza nelle quattro abilità di base (reading, writing, listening and speaking), rendendo l’apprendimento divertente e stimolando l’interesse degli studenti; corrisponde al livello A1 del CEFR;

o KET: Key English Test, è il primo step per le certificazioni riguardanti la lingua inglese rivolte non esclusivamente ai ragazzi e corrisponde al livello A2 (Waystage) del CEFR; si ottiene tramite un esame che verifica l’abilità ad affrontare la lingua inglese, scritta e orale, ad un livello base, riuscendo a comunicare in maniera molto semplice e in contesti familiari;

o PET: Primary English Test, rappresenta il secondo livello nella scala ESOL ed equivale al B1 del CEFR. E’ una qualifica di grado intermedio, che apre le porte al mondo del lavoro e a opportunità di studio e di viaggio. Il candidato deve aver raggiunto un'abilità linguistica tale da poter sostenere la comunicazione con persone di madrelingua inglese nelle situazioni quotidiane, partecipare a situazioni che richiedono un uso prevedibile della lingua, leggere e capire semplici brani, scrivere lettere di tipo personale e comprendere dialoghi condotti ad un ritmo moderato.

• Certificazioni accademiche e professionali:
o FCE: First Certificate in English, è il terzo livello previsto dall’ESOL e coincide con il B2 (Vantage) del CEFR. E’ un esame autonomo e richiede un’alta competenza linguistica, che consenta un uso indipendente della lingua parlata. E’ ampiamente riconosciuto in ambito commerciale e industriale e dalle istituzioni scolastiche britanniche e d’oltremare come prova di abilità linguistica a un livello autonomo. Corrisponde alla capacità di utilizzare tutte le strutture della lingua, prendere parte in maniera efficace a conversazioni su questioni pratiche in una varietà di contesti, leggere e comprendere il significato generale di brani tratti, per esempio, da articoli di giornale e riviste, capire e saper ricavare informazioni dettagliate dai testi ascoltati;

o CAE: Certificate in Advanced English, rappresenta il quarto livello di conoscenza della lingua inglese e corrisponde al C1 (Effective Operational Proficiency) del CEFR. Richiede un’alta competenza linguistica e tende a certificare la capacità di comunicare fluentemente in lingua inglese e di trattare i più svariati argomenti; è prevista anche la comprensione di testi tratti da giornali, riviste, opuscoli di cui bisogna saper cogliere il significato, scorrendoli velocemente e deducendone le informazioni più significative. Attesta la capacità di gestire in maniera efficace e funzionale la maggior parte delle situazioni della vita sociale, lavorativa e universitaria in un paese anglofono. Il CAE è riconosciuto dalla maggioranza delle Università britanniche e di altri paesi come titolo d’ingresso;

o CPE: Certificate of Proficiency in English, simboleggia il quinto livello nella scala di certificazione ESOL e coincide con il C2 (Mastery) del CEFR. L’esame mira a attestare l’ottima capacità di comunicare in lingua inglese e l’estrema padronanza della stessa da parte dello studente non di lingua madre. E’ riconosciuto a livello mondiale da aziende e università. Il candidato dimostra di avere pieno controllo di tutti gli strumenti linguistici, è in grado di leggere e comprendere in modo approfondito un gran numero di brani tratti da fonti diverse, sostenere una discussione, esprimere in maniera convincente le proprie opinioni, comprendere e riferire con precisione il contenuto di discussioni e conferenze, elaborare testi riguardanti una vasta gamma di contenuti.

o IELTS (www.ielts.org): International English Language Testing System, è strutturato per verificare l’abilità di linguaggio dei candidati che intendono studiare o lavorare in ambienti in cui l’inglese viene utilizzato come lingua per la comunicazione e rappresenta un livello ancora superiore rispetto al CPE. E’ uno degli esami fondamentali per chi vuole studiare o lavorare all’estero. Lo IELTS è riconosciuto da oltre 6000 organizzazioni in tutto il mondo, incluse le università, le istituzioni, le autorità che si occupano di immigrazione e le agenzie governative. Questo esame è focalizzato sul suo contenuto internazionale: ad esempio, per la parte del Listening, viene contemplata tutta una gamma di accenti di parlanti nativi e tutte le varietà standard di inglese vengono accettate come risposte da parte dei candidati.

• Business:
o BEC: British English Certificate, attesta in modo oggettivo il grado di padronanza linguistica dell’inglese commerciale. Il BEC valuta la capacità dei candidati di utilizzare la lingua inglese ad ampio raggio, come ad esempio per fissare appuntamenti e incontri, comprendere la comunicazione d’ufficio, ricevere visitatori stranieri, fornire informazioni su prodotti o servizi. E’ riconosciuto da un numero crescente di organizzazioni mondiali, sia come obiettivo finale in corsi interni di lingua, sia in fase di selezione del personale.
Sono previste tre tipologie per il BEC:
? Preliminary: è rivolto a studenti di livello elementary o lower-intermediate che si preparano per una carriera nel settore degli affari internazionali; certifica il possesso di capacità quotidiane indispensabili per riuscire in un ambiente lavorativo anglofono e nel commercio internazionale; corrisponde al B1 del CEFR;
? Vantage: è indirizzato a studenti di livello intermediate, che si occupano già di affari internazionali o si apprestano ad entrare in questo settore; attesta che l’inglese viene utilizzato con una certa sicurezza in un ambiente commerciale ed equivale al B2 del CEFR;
? Higher: è rivolto a studenti di livello advanced, che abbiano a che fare o meno con il mondo del business ma il cui livello di competenza della lingua inglese risulti comunque alto; corrisponde al C1 del CEFR.

o BULATS: The Business Language Testing Service, serve per testare il livello di competenza in lingua inglese applicata al commercio e all’industria di candidati che si vanno a proporre per un colloquio di lavoro o di studenti che intendano approfondire materie collegate con l’economia.

? Qualifiche per insegnare:
o CELTA: Certificate in Teaching English to Speakers of Other Languages, rappresenta una prima qualifica per le persone che hanno acquisito una breve esperienza nel mondo dell’insegnamento o che non hanno mai insegnato ed è una delle qualifiche più largamente considerate in questo settore. E’ un certificato accettato in tutto il mondo da organizzazioni che impiegano insegnanti per la lingua inglese.
Al fine della preparazione è disponibile anche il Cambridge CELTA Course Online, un corso online che affianca al self-study un programma di tirocinio faccia a faccia.
Una variante del CELTA è lo Young Learner Extension to CELTA, che consente di apprendere le tecniche per insegnare, in particolare, a ragazzi e adolescenti.

o DELTA: Diploma in Teaching English to Speakers of Other Languages, è rivolto agli insegnanti di lingua inglese che abbiano già accumulato esperienza e che intendano progredire nella loro carriera, tramite un aggiornamento delle proprie conoscenze o un aumento della propria competenza in un’area specifica.

Esulando dalla graduatoria Cambridge ESOL, si trovano altri tipi di certificazioni per la lingua inglese, ugualmente valide:
o TOEFL: Test Of English as a Foreign Language, è il test di conoscenza della lingua inglese, che valuta capacità di ascolto, conoscenza della grammatica, abilità di lettura e scrittura, necessario per gli studenti stranieri che intendano essere ammessi ad un corso di studi negli USA. E’ valido anche per alcuni concorsi pubblici. Il TOEFL è stato sviluppato da ETS, che misura l’abilità nell’uso della lingua inglese da parte dei non nativi. Il livello di conoscenza richiesto per accedere a questo test è upper-intermediate.
E’ possibile conseguire il TOEFL anche in modalità online; per ulteriori informazioni, consulta la nostra pagina relativa al TOEFL online.

GMAT: Graduate Management Admission Test, è il test che fornisce alle università americane specifici elementi per la qualificazione di coloro che richiedano l'ammissione a un programma di MBA - Master in Business Administration. L’esame è formato da tre parti principali e misura le capacità verbali, matematiche, analitiche e di scrittura che il candidato ha acquisito nel corso degli anni. Viene svolto al computer e la difficoltà delle domande viene livellata automaticamente a seconda della preparazione del candidato.

Considerate le tante opportunità esistenti per conseguire le certificazioni per la lingua inglese, vale la pena esaminarle e scegliere la più adatta alle proprie esigenze.
Per ottenere informazioni circa le certificazioni riguardanti altre lingue, puoi visitare la nostra pagina dedicata alle certificazioni linguistiche in generale.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
Condividi OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:




Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet