Collegamenti sponsorizzati

Recruiting sul web

I recruiter, il web, la selezione dei candidati: un'infografica

I recruiter, il web, la selezione dei candidati: un'infografica
Collegamenti sponsorizzati
Ormai, si sa, i recruiter utilizzano attivamente il web e le informazioni in esso contenute per farsi un'idea precisa dei candidati a una posizione di lavoro. Vediamo in un'infografica realizzata dalla società Reppler, quali sono le fonti e le informazioni reperite su internet che influenzano la selezione dei candidati online da parte dei recruiters.
Recruiting sul web: il lavoro dei job seekers
Che li si chiami job seekers o e-recruiters, i responsabili delle risorse umane si occupano della selezione e di una prima valutazione dei candidati ad una o più posizioni di lavoro aperte in un'azienda. Inutile dire che, parallelamente alla crescente e ormai imprescindibile importanza dei portali e dei motori dedicati alla ricerca di lavoro, cresce l'importanza dell'immagine che ciascuno di noi comunica sul web, non solo relativamente alle proprie competenze professionali ma anche rispetto alla propria personalità e le proprie passioni, interessi, vita quotidiana. Questo è il motivo per il quale oggi le persone deputate al recruiting dei candidati utilizzano sempre di più le informazioni presenti su internet con lo scopo di pre-valutare la personalità, la psicologia e le capacità dei candidati ad un impiego: un'infografica della società di monitoraggio della reputazione Reppler, ci offre alcuni dati tratti da una vera e propria indagine condotta sull'argomento, basata sulle dichiarazioni di oltre 300 recruiters di professione.

Il lavoro dei recruiters attraverso le pagine dei social networks
L'indagine, "Job Screening with social networks", mostra come il 91% dei recruiters intervistati utilizzi attivamente i media sociali per avere una prima idea dei candidati che concorrono ad una posizione di lavoro, e in particolare, il 76% utilizza Facebook, il 53% Twitter, il 48% Linkedin. Quasi il 69% dei recruiter intervistati ha dichiarato di aver scartato a priori un candidato semplicemente dopo aver letto informazioni "scomode" sui social network, fra cui, soprattutto, false informazioni relative al curriculum, contenuti o fotografie discriminatorie o relative all'utilizzo anche occasionale di alcol o droghe, commenti negativi rispetto a precedenti datori di lavoro, errori grammaticali e sintattici nei testi. Naturalmente, l'influenza dei social network e delle informazioni in essi contenute funziona, agli occhi dei recruiter, anche nel senso opposto: il 68% di questi ha infatti dichiarato che le informazioni reperite sui media sociali hanno avuto grande influenza nella selezione di un determinato candidato, soprattutto quando l'impressione che ne scaturiva era quella di una persona creativa, organizzata, ben referenziata o con solide competenze, e in grado di proporre una comunicazione efficace attraverso il web. Da qui, la grande importanza che odiernamente rivestono tutte le tecniche e gli strumenti di impostazione e monitoraggio della reputazione sul web.


recruiting sul web
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
Condividi OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Corsi social network

Negli ultimi anni i social network stanno diventando un vero e proprio fenomeno ...

Corsi web marketing

Il web marketing è utile a quelle aziende che vogliono utilizzare internet per ...

Creare blog

Internet è diventato ormai un potente strumento di comunicazione. I mezzi a ...

Facebook notizie

Per rimanere aggiornati su tutte le novità del mondo dei social media, è ...

Followers Twitter

Twitter rende pubblica in tempo reale una grandissima quantità di ...


Collegamenti sponsorizzati




Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet