Collegamenti sponsorizzati

trovare lavoro twitter

Come i social network stanno cambiando la ricerca del lavoro sul web

Articolo aggiornato il 13-01-2012

Come i social network stanno cambiando la ricerca del lavoro sul web
Collegamenti sponsorizzati
Per chi cerca attivamente lavoro, così come per gli stessi recruiters, i social media stanno diventando un  strumento da prendere sempre più in considerazione:  Una ricerca condotta da MBAonline.com dimostra che strumenti come Facebook, Twitter, LinkedIn, Viadeo o Xing (solo per citarne alcuni),  hanno ridefinito il processo di ricerca di un impiego e di selezione dei candidati. In questa pagina, proponiamo l'infografica relativa allo studio "How social media is reshaping the job search", e l'ultima nata fra le applicazioni Twitter-based e finalizzate alla ricerca di lavoro sul web.
Trovare un lavoro sui social network? Alcuni numeri
L'infografica che segue, realizzata da MBAonline.com, raccoglie alcuni dati su come gli strumenti sociali vengono utilizzati da candidati e recruiters per sveltire ma soprattutto per ottimizzare, l'incontro fra domanda e offerta di lavoro. Per i recruiters infatti - cioè per le persone che si occupano della selezione dei candidati per un impiego - i social media sono delle opportunità molto interessanti per poter accedere a nuovi profili personali, stabilire da subito un contatto diretto e non-mediato con i potenziali candidati, nonchè per ampliare lo spazio geografico del recruiting, soprattutto nel caso di aziende internazionali. Secondo lo studio già citato,  la quota globale di utenti che è riuscita a trovare lavoro attraverso l'uso di uno o più social network è del 17% negli Stati Uniti: 18 milioni di persone dichiarano di aver trovato il proprio lavoro attuale attraverso Facebook, 8 milioni attraverso Twitter, oltre 10 milioni tramite LinkedIn.

Work Fu: l'applicazione per la ricerca di lavoro basata su Twitter
Questo è uno dei motivi per il quale continuano a nascere applicazioni dedicate alla ricerca di lavoro sul web e che si basano proprio sull'uso dei social media: l'ultima nata in questa categoria, si chiama Work Fu, funziona tramite il proprio account Twitter  e consente di aiutare la ricerca di un impiego grazie all'analisi della propria rete personale di following/follower. In pratica, il funzionamento di quest'applicazione si basa su un algoritmo per il quale ogni opportunità di impiego potenziale, viene messa in relazione e ponderata con i "gradi di separazione" del proprio profilo rispetto al profilo di chi sta offrendo il lavoro in questione.

Work Fu, per il momento in versione beta, sarà lanciata ufficialmente agli inizi di febbraio 2012.

trovare lavoro con i social network
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
Condividi OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Corsi social network

Negli ultimi anni i social network stanno diventando un vero e proprio fenomeno ...

Corsi web 2.0

Il Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare una nuova visione di internet. ...

Corso internet

Internet non è soltanto un validissimo strumento di ricerca di informazioni, ...

Followers Twitter

Twitter rende pubblica in tempo reale una grandissima quantità di ...

Motori di ricerca web

Un motore di ricerca internet è un sistema automatico di classificazione delle ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati




Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet